Il mio Diario.

sabato 21 agosto 2010

Addestrata a vivere.


Ognuno di noi ha il proprio modo di esprimersi!
Una delle mie sorelle su facebook ha scelto una stupenda canzone di Piero Pelù per parlare dei cambiamanti che la sottomissione le ha portato!
Io per prima ho scelto di urlare a pieni polmoni il mio dolore per lasciare spazio a questo particolare stato di grazia, una dolce e calda e sensazione che mi avvolge in ogni mio gesto!!!
Nei mesi appena trscorsi ho stravolto la mia vita e ho imparato a vivere.
Sono rinata, eccomi qui!
E' finita, sono grande.
Passo buona parte dei miei pomeriggi nel silenzio a pensare e a mettere in ordine gli avvenimenti.
Cerco di collocare i ricordi, gli do un nome, li sviscero analizzandoli fotogramma dopo fotogramma; mi tormento finché non li ho capiti.
Alcuni dolori sono troppo intimi per essere scritti sul mio diario, ma altri li posto.
Questo diario non è un modo per mettermi in mostra,
io non ho bisogno di essere letta per esistere,
non ho bisogno di mille amici virtuali per affermare la mia crescita.
Io non ho bisogno di altre conferme.
Ogni giorno è una nuova scoperta!!!
Ho scoperto che posso parlare con chiunque senza esserne intimorita o raggirata,
so glissare su argomenti che non mi piacciono e ho imparato a accettare le cose belle.
Lavoro giorno dopo su ogni mia emozione, mi chiedo sempre perché, mi concedo coccole e sorrisi, scelgo di chi fidarmi e di chi diffidare, so distinguere quello che mi fa bene da quello che mi fa male...
Sono stata addestrata a vivere.
Grazie Padrone a Lei devo ogni sorriso!!!

Diamante Grezzo.
2009

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi