Il mio Diario.

domenica 29 agosto 2010

Bramo.



Bramo l'abbraccio delle Sue corde di seta,
le sento stringere i miei seni gonfi di desiderio,
cingono i miei polsi, le mie caviglie, i miei fianchi...
Non voglio muovermi...
Il desiderio delle Sue feroci carezze è forte in me,
uno, dieci, cento colpi,
la Sua frusta, segna la mia pelle.
Ad ogni colpo un grazie,
ad ogni colpo il desiderio di riceverne ancora,
ad ogni colpo il Suo sorriso soddisfatto.

Diamante Magnifica
(29Agosto2010)

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi