Il mio Diario.

lunedì 23 agosto 2010

Un anno. 25marzo2010

L'amore non esiste, se non come illusione, a cui credere e cedere, se si vuole... 
La sottomissione e la dominazione non sono un gioco...
Essere veri e sinceri, sempre... 
Non sei prigioniera, in ogni istante puoi uscire e dire basta... 
Questo ripetevo e ripeto, per me, per Diamante. 
Io non parlo molto, convinto come sono che l'esperienza vale solo in prima persona, come la conoscenza, come la vita vissuta che serve più di quella raccontata.... 
Diamante era piggy, oggi Magnifica; era già così, io non ho creato niente, nessuno può, ho solo spinto la sua volontà in quella direzione... 
Giusto o sbagliato?
Che importa, cambiamo comunque, sempre, solo che questa volta Diamante ha scelto da sola.
Ha scelto di stare in ginocchio davanti a me, e di ascoltare;
ed io ascolto lei.
Il sesso ed i rapporti speciali, fra noi, anche questo era ascoltarsi, ascoltare; è ascoltare... 
Ogni nodo una parola, ogni frustata una frase... 
La mia fame da lupo, anche questa ha saputo ascoltare;
oggi distingue anche quelli mannari, quelli cattivi, che sbranano solo per il gusto di fare male... 
Ecco, dopo un anno, tanto cambia e cambierà, ma ciò che è stato sarà incancellabile, come il resto, il bello ed il brutto, bene e male, giusto e sbagliato.
Sono qui seduto, bevo il mio caffè, scrivo alla mia schiava, ed ascolto ancora,
auguri Diamante Magnifica...


Minotauro 

2 commenti:

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi