Il mio Diario.

lunedì 29 novembre 2010

Elegante Troia.

Brucio di desiderio.
Conosco bene la mia ossessione.
Voglio sentire il piacere esplodere in me.
Sento già l'odore di peccato,
la mia pelle è umida,
il mio sudore brilla sulla fronte.
Mi sento femmina oggi più che mai,
cerco di mantenere un contegno,
ma la troia che è in me vuole godere,
ansimo, non riesco a rimane ferma.
La mia danza è sempre più oscena.
So bene adesso cosa vedi,
vedi una cagna contorcersi
sotto i tuoi colpi di reni,
spingi il tuo cazzo sempre più forte.
Sento il tuo silenzio e mi eccito ancora di più,
adesso sei un animale, 
che scopa la sua bestia,
le tue mani mi stringono
e più stringi più mi avvicino all'orgasmo.
Urlo, godo e piango...
Le mie unghie affondano nei cuscini
e adesso ritorno elegante Donna.


Magnifica Diamante

5 commenti:

  1. ...splendido sogno vissuto...magnifica realtà da godere...eccitante futuro da immaginare!!

    RispondiElimina
  2. Solo lasciandosi andare al desiderio senza remore e inibizioni si può arrivare al massimo del piacere.
    Niente è più eccitante di una Troia elegante.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi