Il mio Diario.

lunedì 20 dicembre 2010

Anima mia


Anima mia dove vai?
Mai vorrei rinunciare a te, al tuo strazio...
Non andare anima mia,
rimaniamo qui al sicuro...
Quanti addii abbiamo pronunciato?
Non trovo futuro dopo di te!!!
Oh,
ecco ho capito;
tu vuoi il corpo che io non ho,
tu vuoi qualcosa che non è più per me.
Rimaniamo qui ancora un po',
su questa poltrona,
il fuoco non mi scalda,
provaci tu
parla per me...
Ciao anima mia.

Diamante Magnifica

3 commenti:

  1. Possibile che l'anima abbia bisogno di sensazioni ancor più estreme?

    RispondiElimina
  2. Un battito d'ali un sospiro qualcosa che parla in silenzio di te..io..che parlo con te.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi