Il mio Diario.

giovedì 10 febbraio 2011

Zoccola Nichilista.


Per chi la guardava era una donna come mille, nessun rilevante pregio la contraddistingueva.
Guidava la sua macchina, una normale macchina,
ascoltava la sua musica, nulla di particolare,
indossava i suoi normali vestiti e le sue scarpe, nulla di nuovo.
Ma il suo viso aveva una luce nuova,
il suo sorriso era calmo e sereno, nessuna ombra, se non la paura del futuro.
Erano state poche ore, e a gli occhi degli altri, lei era solo una zoccola che tradiva il marito.
Era entrata sola in quella camera, si era spogliata e aveva preparato la vasca per Lui,
quando tutto fu pronto s'inginocchiò per aspettarlo...
Lui arrivo e con un delicato gesto iniziò la loro “prima volta”...
Mentre tornava a casa lei era felice,
era sincera nel suo sorriso,
ma...
Ma nella sua mente già viveva la fine di tutto.


Diamante Magnifica.

1 commento:

  1. Wonderful!!! Foto sublime, pezzo diretto!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi