Il mio Diario.

giovedì 2 giugno 2011

Il mio giardino segreto.




Ho affondato la mia lingua nella sua figa, lei era stata generosa con me, mi aveva regalato un bellissimo primo orgasmo.
Era liscia, bagnata... aveva un profumo diverso dal mio ma anche simile.
Gli tenevo le mani mentre Lui mi usava; più i Suoi colpi erano irruenti più io ero avida del sapore di quella donna.
Gli orgasmi si mischiavano, gemevamo del piacere di entrambe e godevo dello sguardo compiaciuto del mio Padrone.
Ero abbandonata e persa, non avevo limiti, non avevo no!!!
Lui mi guidava dolcemente mentre abolivo i miei schemi mentali e vincevo altre paure.
Le mani di lei erano dolci e feroci, ho sentito le sue unghie graffiarmi, mi baciava e la baciavo...
Non eravamo antagoniste ma complici!!!
Vedere il mio Signore usarla mi eccitava,
mi sono sentita ancora più legata a Lui,
ero dove mi voleva,
ero dove volevo.
Ancora una volta mi è bastato chiudere gli occhi e dire “Sì”...

Diamante Magnifica
1Giugno2011

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi