Il mio Diario.

sabato 10 settembre 2011

William Shakespeare



Se proprio devi odiarmi
fallo ora,
ora che il mondo è intento
a contrastare ciò che faccio,
unisciti all'ostilità della fortuna,
piegami
non essere l'ultimo colpo
che arriva all'improvviso
Ah quando il mio cuore
avrà superato questa tristezza.
Non essere la retroguardia di un dolore ormai vinto
non far seguire ad una notte ventosa
un piovoso mattino
non far indugiare un rigetto già deciso.
Se vuoi lasciarmi
non lasciarmi per ultimo
quando altri dolori meschini
avran fatto il loro danno
ma vieni per primo
così che io assaggi fin dall'inizio
il peggio della forza del destino
e le altri dolenti note
che ora sembrano dolenti
smetteranno di esserlo
di fronte la tua perdita.
"

1 commento:

  1. Se un uomo sia davvero tale, come potrebbe lasciare una donna come te ??? ... Un uomo che si vanti di essere tale mai potrebbe venir meno al suo dovere di rendere femmina la sua donna, di proteggerla, prendersene cura e pretendere in cambio la sua devozione e il suo amore incondizionato oltre ogni barriera della mente e del cuore .... (scrivimi una mail, ho una smisurata voglia di parlarti, di scoprire la parte più nascosta della tua anima, mi sconvolgi mente e anima col tuo cuore di diamante) ... te ne prego, scrivimi

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi