Il mio Diario.

sabato 17 novembre 2012

Lilla.


La solitudine ha camere da letto con pareti lilla e un letto che si chiama “cupido”.
La solitudine è una villetta a schiera di 110metriquadraticalpestabili.
La solitudine è un mutuo di 20anni che pagheremo tu e io.
Questo silenzio mi strazia, è iniziato il tempo delle accuse e io non voglio difendermi.
Fai come vuoi marito mio, raccontati quello che vuoi, la verità è che non c'è verità.
Domani ti sarà passata e mi chiederai scusa e io andrò a lavoro.
Dove ti sei rifugiato in questo lungo sabato pomeriggio?
La solitudine ha pensieri forti che non hanno voce.
La solitudine sono lunghe notti ad aspettare .
La solitudine ha tacchi e calze che non mi appartengono marito mio.

VcA

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi