Il mio Diario.

lunedì 28 gennaio 2013

Femmina.

Danzo silenziosa nuove note a me sconosciute
assaporo dolci torture
e bramo strazianti no.
Fra le mie lenzuola mi riscopro vogliosa,
nel buio vedo lampi accecanti di voluttà,
in me ritrovo una femmina accogliente.
Potrei godere con un solo respiro,
piangendo per celebrare,
contorcendo il mio corpo caldo di me.
Fra le mie gambe la prova della mia oscena femminilità.
Diamante Magnifica
ferrara28gennanio2013h18.21.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi