Il mio Diario.

domenica 10 febbraio 2013

Nella Tua casa.


Voglio affondare ancora il viso fra i tuoi capelli,
respirare il loro profumo e avere di nuovo fretta di te.
Fretta di te del tuo sorriso beffardo, della tua barba, del tuo insopportabile accento
e del tuo carattere dolce.
Ho fretta di raggiungerti e toccarti e leccarti e baciarti.
Sul tuo pavimento, fra le tue lenzuola stropicciate il mio nome perde significato.
Tutto non significa più nulla da quando sono entrata nella casa dalle pareti rosse.

Diamante Magnifica
FerraraDomenica10Febbraio2013H17.00

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento...
Diamante

Utenti connessi